Miele di ape mandaguari gialla

Arca del Gusto
Torna all'archivio >

Mel de abelha mandaguari amarela

Autoctona del Brasile, l’ape mandaguari gialla (Scaptotrigona xanthotricha) si caratterizza per un comportamento difensivo e per la sua capacità di formare delle colonie molto popolate. Si trovano negli stati di Bahia, Espírito Santo, Minas Gerais, Paraná, Rio de Janeiro, Santa Catarina e São Paulo.

L’ape mandaguari gialla presenta una colorazione chiara, un addome giallastro con delle striature e delle ali marroni. Sono solite costruire gli alveari nelle cavità di grandi alberi. Come già accennato, questa ape si distingue per il proprio comportamento molto difensivo, per questo motivo gli apicoltori prestano molta attenzione durante l’estrazione del miele. Se attaccano, le api mandaguari possono rilasciare un caratteristico odore – simile a quello del cocco.

La raccolta del miele può essere effettuata seguendo i metodi tradizionali della perforazione dei vasi: si tratta di un metodo semplice e ampiamente utilizzato nell’apicoltura tradizionale brasiliana, soprattutto nella regione nord-orientale. Si usa un oggetto appuntito per far uscire il miele. Il miele ottenuto è estremamente gustoso e ricco di proprietà medicinali; presenta un colore giallo paglierino, una leggera acidità ed un profumo fragrante. In una stagione considerata buona è possibile raccogliere fino a 3 litri di miele per sciame; si ottiene anche propoli di ottima qualità.
Grazie all’aroma floreale e la moderata dolcezza, il miele può essere consumato puro o utilizzato per addolcire svariate preparazioni, come dolci alla frutta, yogurt o per accompagnare formaggi.

Torna all'archivio >

Altre informazioni

Categorie

Insetti

Miele