Mais San Pancrazio

Torna all'archivio >

La pianta del mais San Pancrazio è alta tra i 150- 200 centimetri ed ha una dimensione fogliare molto abbondante. La spiga misura 14 centimetri e presenta una forma tronco- conica con dai 12 ai 16 ranghi; a parte interna (il tutolo) è bianco. La granella di questa varietà di mais si presenta di forma tondeggiante all’altezza della corona e leggermente appiattita sulle due facce; la frattura è vitrea ed il colore tende all’arancione. Il mais San Pancrazio si caratterizza per un ciclo medio con semina nel mese di aprile e maturazione all’inizio di settembre, a volte anche già alla fine si agosto; solitamente è coltivato in rotazione con altri cereali o ortaggi. Si tratta di una varietà resistente alla siccità e che ben si adatta anche ai terreni non particolarmente fertili. Questa varietà di mais è usata soprattutto per la trasformazione in farina bramata, ottima per la polenta.

Censito dalla Stazione Sperimentale di Maiscoltura di Bergamo, questo mais è coltivato da molti anni in Franciacorta e in alcune zone del bergamasco, soprattutto nel comune di San Pancrazio dove è stato introdotto e da dove prende il nome. Nel corso degli anni, soprattutto in piena espansione agricola negli anni Cinquanta, è stato progressivamente sostituito dal mais americano poiché considerato maggiormente produttivo. Infatti, nonostante sia considerata una varietà resistente alla siccità e che si adatta bene anche ai terreni non particolarmente fertili, la sua resa è stata ritenuta scarsa. Oggi la produzione è talmente limitata che non basta neppure per il consumo locale.

L’attività di ricerca necessaria a segnalare questo prodotto nel catalogo online dell’Arca del Gusto è stata finanziata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Direzione Generale del Terzo Settore e della Responsabilità Sociale delle Imprese  – avviso n° 1/2018 “Slow Food in azione: le comunità protagoniste del cambiamento”, ai sensi dell’articolo 72 del codice del Terzo Settore, di cui al decreto legislativo n 117/2017

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
    Did you learn something new from this page?

  • YesNo
Torna all'archivio >

Territorio

NazioneItalia
Regione

Lombardia

Altre informazioni

Categorie

Cereali e farine