Mais dente di Cavallo

Torna all'archivio >

Il mais detto ‘dente di cavallo’ era coltivato anticamente nella pianura friulana. I chicchi sono di colore bianco perla o rosso. Il tutolo è di colore bianco nella pannocchia bianca e rosso in quella rossa. La farina bianca ha un colore bianco perlato e un gusto molto delicato. La farina ricavata dalla varietà rossa ha un colore tendente al violaceo. Può essere servita anche più densa, con carni e selvaggina. La diffusione limitata di questo mais tradizionale e la progressiva scomparsa di sementi scambiate localmente tra agricoltori stanno portando questo mais all’estinzione.

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
    Did you learn something new from this page?

  • Yes   No
Torna all'archivio >

Territorio

NazioneItalia
Regione

Friuli Venezia Giulia

Altre informazioni

Categorie

Cereali e farine