Gobra

Arca del Gusto
Torna all'archivio >

Il gobra o zebù senegalese (Bos taurus) è tipo di zebù allevato in Senegal, per la sua carne e il suo latte, dalla popolazione Fulana, un’etnia nomade dell’Africa occidentale dedita alla pastorizia e al commercio in regione semidesertica nel nord-est del Paese chiamata Ferlo. Originaria dell’India, questa specie è giunta in Senegal durante le grandi migrazioni di popolazioni semitiche provenienti dall’est e ad oggi viene allevato in maniera non dissimile da molto secoli fa. Gli animali vengono spostati infatti periodicamente per molti chilometri alla ricerca dei pochi pascoli disponibili e delle fonti di acqua naturali.

Il gobra è un animale di taglia grande che arriva a pesare fino a 300-400 chili. Si distingue dalle vacche per la gobba, la grande giogaia, le lunghe orecchie, e le corna spesso particolarmente arcuate, a forma di lira. La pelle è spessa, il pelo raso e il colore del manto bianco. Grazie alle ghiandole sudoripare ben sviluppate sopporta i climi caldi e umidi, oltre a possedere inoltre grande resistenza ai parassiti. Estremamente rustico e resistente, il gobra può percorrere lunghe distanze senza cibo e acqua ed è quindi perfettamente adatto a percorrere le terra aride del Senegal.

Il latte viene talvolta trasformato in latte cagliato, burro o formaggio che, quando non usati per autoconsumo vengono barattati localmente con cereali oppure venduti nei mercati generando una fonte di guadagno per le donne della popolazione. La carne è gustosa, succosa e tenera grazie alla giovane età in cui vengono macellati i capi e al tipo di allevamento all’aperto.

In Senegal la pastorizia nomade è minacciata dalla politica del governo che, di fatto, non garantisce sufficienti investimenti per promuoverla. Inoltre a partire dal 1960, data di indipendenza del Senegal, l’accaparramento delle terre per introdurre nuove coltivazioni agricole ha ridotto gli spazi un tempo dedicati alla pastorizia nomale. Anche i cambiamenti climatici hanno influito negativamente sull’allevamento del gobra, già minacciato dagli allevamenti di stampo più moderno in cui vengono preferite razze straniere, maggiormente produttive.

Torna all'archivio >

Territorio

NazioneSenegal
Regione

Matam

Altre informazioni

Categorie

Razze animali e allevamento

Comunità indigena:Fulana