Gingembre sauvage

Torna all'archivio >

Chiamato localmente gingembre sauvage (“zenzero selvatico”) o asaret du Canada, l’Asarum canadense è una pianta selvatica che cresce nelle zone di penombra delle foreste di acero, come la Foresta mista laurenziana al confine con gli Stati Uniti.

Ha delle foglie verdi a forma di cuore mentre il fiore, che sboccia tra aprile e giugno, è di colore viola che sfuma verso il rosso. Gingembre sauvage viene raccolto all’inizio della stagione primaverile e prosegue fino ad autunno.

Di questa pianta si consuma soprattutto la radice; dato che il sapore è molto simile a quello dello zenzero comune, il suo utilizzo in cucina è molto simile: si usa per insaporire oppure marinare gli alimenti, soprattutto carne o pesce. Inoltre, il prodotto viene utilizzato sia fresco, essiccato oppure ridotto in polvere.

La cultura della raccolta ed impiego di erbe selvatiche era comune tra le famiglie del Québec e soprattutto tra le popolazioni indigeni, ma si sta perdendo. Oggi infatti, la raccolta del gingembre sauvage è un’attività praticata da pochi e raramente il prodotto si può trovare in vendita nei mercati locali ed i ristoranti.

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
    Did you learn something new from this page?

  • YesNo
Torna all'archivio >

Territorio

NazioneCanada
Regione

Quebec / Québec

Altre informazioni

Categorie

Spezie, erbe selvatiche e condimenti

Segnalato da:Bobby Grégoire