Fagiolo congo

Torna all'archivio >

Feijão Ervilha, Feijão congo

Il feijão congo è anche conosciuto come feijão ervilha che significa pisello, questo perché i fagioli sono grandi, tondi e verdi, alla vista più simili a dei piselli che a dei fagioli. L’arbusto può superare il metro di altezza, ancorato alla terra da radici forti e lunghe con le quali la pianta intercetta l’acqua anche in condizioni più difficili. Molto diffuso nel mondo – è conosciuto nell’africa anglofona come angola pea, e nell’Africa francofona come pois d’angole – per il suo valore proteico e per la resistenza alle malattie e ai funghi che attaccano le piante leguminose. E una pianta coriacea e forte che resiste ai climi secchi e aridi, molto meglio che le altre verità di fagioli presenti sull’arcipelago come il feijão pedra, il feijão manteiga per esempio.

I legumi sono alla base della gastronomia capoverdiana, ma oramai la popolazione è sempre più protesa al consumo industriale perché più semplice e immediato. Nelle isole di Santo Antão e Fogo, le più secche di Capo Verde, preferire i fagioli in scatola alla scarsa raccolta degli orti, è ormai una consuetudine. Per questo il fagiolo congo è molto importante, proprio perché può contrastare il flusso dei prodotti in scatola; e sul Planalto Norte, Isola di Santo Antão, si preferisce raccogliere i frutti della pianta, nel periodo tra aprile e giugno, invece che comprare delle latte importate!

Il piatto nazionale di Capo Verde è la Cachupa, simbolo della cultura capoverdiana e della sodade dei molti emigrati all’estero. Basicamente si tratta di uno stufato di fagioli, fave e granturco macinato, nella sua versione povera, consumata da colazione a cena, se serve. Ne esiste una versione ricca, alla quale si aggiunge il pesce o una dissacrante delle origini, carne.

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
    Did you learn something new from this page?

  • YesNo
Torna all'archivio >

Territorio

NazioneCapo Verde
Regione

Mosteiros

Ribeira Grande

Area di produzione:Planalto Norte, contea di Porto Novo, isola di Santo Antao e contea di Mosteiros, isola di Fogo

Altre informazioni

Categorie

Legumi

Segnalato da:Emanuele Dughera