Dattero Abada

Arca del Gusto
Torna all'archivio >

Nei primi anni del Novecento, il Dipartimento di Agricoltura degli Stati Uniti (USDA) inviò all’estero alcuni esploratori agricoli per riscoprire cibi esotici da coltivare negli Stati Uniti. Questi cominciarono a importare germogli di datteri di palma dall’Africa settentrionale e dal Medio Oriente alle zone deserte della Coachella Valley in California, un ottimo posto per coltivare datteri. Nella prima parte del XX secolo, il Medio Oriente era molto popolare nella cultura pop americana. Nel 1947, il Festival dei datteri diventò un evento annuale per celebrare la relazione tra California e Medio Oriente.

Tuttavia, verso la fine del secolo, alcuni eventi politici (l’inizio della crisi petrolifera degli anni Settanta, in particolare) tesero i rapporti degli Stati Uniti con il Medio Oriente e le fantasie esotiche un tempo popolari diventarono fuori moda. Il dattero Abada è un residuo dei tempi in cui la Valle Coachella cercava ispirazione in Medio Oriente e rappresenta un debito da pagare da parte dell’agricoltura californiana agli agricoltori del Medio Oriente, senza i quali questa varietà unica non si sarebbe sviluppata.

Nel 1936, D. G. Snif ha scoperto che i datteri Abada crescevano selvatici nel letto del fiume nei dintorni di Brawley, in California. Il nome della varietà prende origine dal nome di Snif e di sua moglie, Abby e Dana. Molti germogli furono venduti a un giardino di datteri vicino a Indio, in California, dove, nel 1955, 18 palme Abada iniziarono a produrre frutti. Nel 2007 c’erano già 25 palme attive in tre o quattro piccoli giardini biologici. Il frutto dell’Abada ha un colore che cambia dal rosso profondo al nero quando maturo e la fioritura è abbondante con fiori dalle sfumature purpuree. È una varietà a maturazione precoce, la polpa del frutto è soffice e si scioglie facilmente, con un sapore molto dolce. Il dattero Abada è una delle varietà a maggior rischio di estinzione negli Stati Uniti e per questo va protetto e promosso per permettere la sua sopravvivenza.

Torna all'archivio >

Territorio

NazioneStati Uniti
Regione

California

Altre informazioni

Categorie

Frutta fresca, secca e derivati