Cipolla di Betanzos

Arca del Gusto
Torna all'archivio >

Cipolla di Betanzos

La cipolla di Betanzos (Allium cepa L.) è una pianta che viene tradizionalmente piantata in luna calante e si trapianta in genere nel periodo che va da febbraio a maggio. Le condizioni ideali del terreno, per questa varietà, si trovano con un PH a 6,5, senza grandi esigenze di concimazione. La raccolta si effettua all’inizio dell’anticiclone, dunque a fine estate, quando le foglie si seccano. La cipolla viene pulita dalle foglie e viene lasciata ad asciugare per 2 giorni. Va conservata in ambienti bui e ventilati, con temperatura bassa e costante e umidità relativa non superiore al 70%. In questo modo la conservabilità arriva fino a 6 mesi. Il modo tradizionale di conservazione è la resta, formando una treccia con le foglie delle cipolle per legarle insieme e poi appenderle all’interno di un granaio o di una dispensa.
La cipolla di Betanzos proviene dall’Asia centrale e la domesticazione è avvenuta nella zona della marina di Coruña e nelle terre di Mandeo, trattandosi di una varietà adattata al clima e al suolo di queste zone. Presenta una buona tolleranza alla muffa e buone caratteristiche di conservazione, caratteristiche che la rendono facile da coltivare, ma anche da commercializzare. Per questo la cipolla di Betanzos si è preservata nel tempo: storicamente, le cipolle hanno contribuito a lungo alle economie rurali, essendo ortaggi facili da conservare e da portare alle fiere o mercati insieme al resto dei prodotti vegetali e animali che si producevano in casa.
Questa varietà di cipolla è notevole per il suo sapore dolce e la piccantezza, più leggera rispetto ad altre varietà nazionali, ma anche per l’elevato grado di sostanza secca, che la rende ideale per ricette come le empanadas grazie al basso rilascio di liquido. Le comunità locali la utilizzano come elemento fondamentale delle loro diverse pietanze, come il Chorizo alla cipolla, il calamaro con cipolla, la carne richada (in cui è indispensabile il soffritto di cipolla), la marmellata di cipolle, il nasello o le capesante alla galiziana, il cipollotto Salpico (gourmet). La cipolla Betanzos, inoltre, è un ingrediente molto interessante anche per i panettieri.

Torna all'archivio >

Territorio

NazioneSpagna
Regione

Galicia

Area di produzione:Regione di Betanzos

Altre informazioni

Categorie

Ortaggi e conserve vegetali

Segnalato da:Leonor Lorenzo Abalo