Cipolla di Belitza

Torna all'archivio >

Белишки Лук

La cipolla Belishki è una varietà locale di Allium cepa tipica nell’area di Belitza, nel distretto di Blagoevgrad in Bulgaria sudoccidentale. Le cipolle sono coltivate in piccoli campi o in orti. I bulbi sono schiacciati ai poli e possono raggiungere un diametro di 8 centimetri, ma per il consumo sono preferite le più piccole (5-6 centimetri). Il loro colore è purpureo con sfumature ruggine sulla superficie esterna. Internamente sono color porpora chiaro. Il sapore è particolare: dolce e intenso con una nota pungente. È documentato che questa varietà di cipolla è stata coltivata in quest’area da almeno 80 anni. Le sue caratteristiche sono dovute al clima locale umido e al suolo argilloso intorno a Belitza, situato a circa 950 metri sul livello del mare.

Le cipolle sono propagate attraverso semi preparati in autunno. Si semina in marzo e si trapiantano le piantine in maggio. Il raccolto inizia a metà agosto, quando i bulbi non sono ancora maturi (sono detti cipolle lattee), e sono consumati freschi. I bulbi che sono raccolti a settembre e ottobre sono conservati essiccati e appesi. La cipolla essiccata è utilizzata in cucina.

La cipolla è conosciuta localmente e venduta anche nei mercati delle città vicine come Yakoruda e Velingrad. È così conosciuta che la popolazione dell’area di Belitza è chiamata kormidari, dalla parola kromid, che significa cipolla. In effetti, è uno dei cibi più tipici localmente. Oggi, la coltivazione di questa varietà è molto ristretta, a causa anche di fattori naturali e sociali che hanno fatto scomparire gradualmente la varietà. Nel 2014 il raccolto è diminuito molto a causa di un’estate insolitamente piovosa e fredda. La produzione è anche minacciata dalla diminuzione della popolazione della zona e dall’emigrazione che ha colpito l’area negli ultimi decenni.

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
    Did you learn something new from this page?

  • YesNo
Torna all'archivio >

Territorio

NazioneBulgaria
Regione

Blagoevgrad

Area di produzione:Città di Belitza

Altre informazioni

Categorie

Ortaggi e conserve vegetali

Segnalato da:Lyudmil Hajdutov