Bovino Caldelá

Arca del Gusto
Torna all'archivio >

Caldelá

La razza bovina Caldelá (Bos taurus L.) è una razza con attitudine prevalente alla produzione di carne, ma da un punto di vista qualitativo e non per quantità. I vitelli hanno un’elevata qualità naturale e possono raggiungere i 150 kg/carcassa allo svezzamento; se commercializzati in una fase di sviluppo più avanzata, la resa può aumentare fino a un ulteriore 50%.
I maschi adulti pesano in media 650 kg e le femmine 450 kg, con un’altezza al garrese rispettivamente di 132 cm e 128 cm.
Il manto degli animali adulti è di colore nero, anche se i piccoli nascono marroni. Hanno un carattere molto forte, che li porta a diffidare di tutto ciò che non conoscono e sono molto rustici, quindi adatti per l’allevamento all’aperto .
Questa razza è ideale per gli allevamenti estensivi, in quanto può sfruttare bene le risorse pascolive per lo più di alta montagna. Sono animali rustici, con una grande attitudine materna e un temperamento mite, caratteristiche che portano a una grande docilità e a un’ottima propensione per l’allevamento artigianale, come avviene nella comarca di Terra de Caldelas, situata a nord-ovest della provincia di Ourense, nella comunità autonoma della Galizia, Spagna.
I bovini Caldelá, considerati sin da tempi antichi come i più adatti per affiancare l’uomo nel lavoro, grazie al loro temperamento calmo, sono originari della regione che dà il nome alla razza, Caldelas, situata a nord-ovest della provincia di Ourense e che costituisce anche il centro dell’area geografica di allevamento.
Tuttavia, sono stati trovati esemplari anche nelle zone confinanti della provincia di Lugo (montagne di Courel e El Cebreiro), dove le persone più anziane del luogo ricordano ancora le gite alle fiere di Castro Caldelas alla ricerca di buoi Caldelá, straordinari animali da traino, e anche in zone più lontane come Valdeorras e El Bierzo.
Negli ultimi decenni, la razza ha subito un drastico e graduale declino, divenendo una popolazione vulnerabile che necessita di particolare tutela, essendo attualmente inclusa nel gruppo delle razze a rischio di estinzione.

Torna all'archivio >

Territorio

NazioneSpagna
Regione

Galicia

Altre informazioni

Categorie

Razze animali e allevamento