Caffè di Fogo

Torna all'archivio >

A Fogo, l’isola più orientale dell’arcipelago di Capo Verde, si coltiva il caffè da più di duecento anni. Furono sicuramente i portoghesi a introdurre la Coffea arabica ma non si è davvero certi dall’origine. Alcuni dicono che i coloni portarono le piantine di caffè dal Brasile, altri direttamente dall’Africa senza il passaggio intermedio del grande paese americano.

Il caffè, a Fogo, cresce sfidando la natura, perché anche se il terreno vulcanico è ricco di minerali, il clima semiarido dell’isola non consente un equilibrato apporto idrico alle piantagioni, rendendo ogni anno il raccolto più esiguo, tanto da allarmare i produttori sul futuro delle loro piantagioni.

I cafezais si concentrano nella parte nord dell’isola, tra i 1000 e i 1600 metri d’altezza dell’area municipale di Mosteiros, nelle località di Galinheiro, Ribeira Filipe ou Sao Filipe e Santa Catarina, ma soprattutto nel Morgadio de Monte Queimado, dove esiste la più grande proprietà unificata di produzione del caffè dell’isola. Il caffè di Monte Queimado ricevette, durante Exposição Colonial di Porto, nel 1934, la medaglia d’oro come «miglior caffè dell’Impero»

La raccolta del caffè avviene tra febbraio e marzo ed è un caffè naturale, non lavato. Purtroppo le scarse piogge degli ultimi anni hanno ridotto drasticamente la raccolta. In più, si riscontra sull’isola una ritrosia dei giovani alla raccolta del caffè.

Si deve segnalare che alcuni produttori di Mosteiros non vendono il caffè verde all’estero ma tentano una via di sviluppo che porta a completare tutta la filiera produttiva del caffè, dalla piantina al confezionamento, cercando quindi di produrre un trasformato e di non essere solo un fornitore di materia prima. Un felice esempio è dato da Dja’r Fogo – che in creolo significa isola di Fogo – produttore che raccoglie e tosta con un piccolissimo impianto a due passi dal negozio dove espone e vende vari pacchetti di caffè

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
    Did you learn something new from this page?

  • YesNo
Torna all'archivio >

Territorio

NazioneCapo Verde
Regione

Santa Catarina do Fogo

Area di produzione:Isola di Fogo, territorio di Mosteiros

Altre informazioni

Categorie

Caffè

Segnalato da:Emanuele Dughera