Bulbi di camas

Torna all'archivio >
Bulbi di camas

Molte lingue nazionali hanno parole specifiche per questo cibo locale, ma il nome in Chinook, camas o lecamas, sembra essere il più usato. I bulbi di camas provengono da due specie di giglio imparentate fra loro, Camassia quamash e Camassia leichtlinii. Quando vengono cucinati a fuoco lento, il loro principale carboidrato, che è uno zucchero complesso difficilmente digeribile, si trasforma in fruttosio, uno zucchero dolce e digeribile. Fino al XX secolo, i bulbi di camas sono stati un ingrediente fondamentale per le popolazioni indigene dell’area e il prodotto più venduto dopo il salmone.  

Le piante crescono nelle crepe del suolo, nelle aree rocciose, in praterie umide e, in primavera, sui pendii della Columbia Britannica sudoccidentale, dell’Alberta sudoccidentale e di alcune parti del nordovest degli Stati Uniti. In passato, le famiglie native si occupavano dei territori dove crescevano i bulbi: le tradizionali tecniche agricole prevedevano la selezione dei bulbi più grandi, normalmente quelli che avevano circa 5-8 anni e numerose foglie. Lasciavano i più piccoli e giovani intatti per lasciarli crescere per le stagioni successive.   Le piante di camas hanno foglie simili a steli d’erba, con fiori che variano colore dal blu scuro all’azzurro, talvolta bianco. Il bulbo commestibile ha la forma di una castagna marrone, con una membrana intorno più scura che può essere facilmente sfregata. È necessario fare attenzione a non confondere i bulbi commestibili di camas dai bulbi altamente tossici di Death Camas (Zigadenus venenosus) che ha fiori più compatti, color crema, e il bulbo con la membrana bianca.   I bulbi di camas possono essere cucinati e consumati immediatamente o essiccati per l’inverno e per il commercio. Il metodo più comune è farli cuocere a vapore, solitamente più di 24 ore e a più di 70 gradi. Possono anche essere bolliti e schiacciati fino ad ottenere una sottile pasta o arrostiti. Cotti, hanno un gusto dolce e un profumo spesso descritto come una pera al forno, una prugna o una castagna dolce. I bulbi essiccati sono serviti tradizionalmente con carne di foca, balena o olio di pesce.   Raccogliere, preparare e consumare camas permette di trasmettere cultura e conoscenze tra le generazioni. Fino a poche decine di anni fa, piatti a base di camas erano serviti tradizionalmente alle feste nazionali, fino a che la tradizione di coltivare, raccogliere e cucinare questo cibo è andata quasi persa e i bulbi sono stati sostituiti da patate e altre radici vegetali. I bulbi sono ancora venduti in negozi di giardinaggio come fiori ornamentali. Ci sono piccole piantagioni di camas per il consumo familiare in occasioni speciali e qualche comunità di nativi ha ricominciato a coltivarlo. I bulbi sono minacciati da specie invasive e dalla perdita di saperi tradizionali nel corso delle generazioni. Il camas è classificato come specie rara; oggi i raccolti selvatici sono scoraggiati, mentre vengono incoraggiate le coltivazioni. 

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
    Did you learn something new from this page?

  • YesNo
Torna all'archivio >

Altre informazioni

Categorie

Ortaggi e conserve vegetali

Segnalato da:Seliliye Claxton