Broccolo di Župa Dubrovačka

Torna all'archivio >

Župski Kavulin

Rispetto alle varietà maggiormente diffuse, il broccolo di Župa Dubrovačka (Brassica oleracea var. italica) si caratterizza per una pianta più alta e per le foglie allungate. Le infiorescenze del broccolo, di colore violaceo data la presenza di antociani, vengono raccolte quando raggiungono la completa maturazione e prima che si aprano completamente. Dopodiché vengono legate assieme in mazzi, chiamati balice, e destinati alla vendita presso i mercati locali.

Le sementi del broccolo, di colore molto scuro, vengono messi a coltura verso l’inizio del mese di luglio; dopo un mese le piantine sono pronte per essere trapiantate e messe a dimora in pieno campo. Grazie all’inverno mite che caratterizza la costa dalmata, i dintorni di Župa Dubrovačka risultano particolarmente adatti per la coltivazione dei broccoli. Il broccolo di Župa Dubrovačka è un alimento molto nutriente, dietetico e sano che non necessità di grande rielaborazione in cucina. Viene consumato sbollentato e poi condito con dell’olio extravergine e aglio oppure in minestra.

I broccoli sono stati introdotti nell’agricoltura locale grazie ai marinai che viaggiavano tra la città di Dubrovnik ed il sud Italia nella metà del XVI secolo. Le condizioni climatiche e del suolo, assieme ai saperi contadini hanno permesso a questa coltura di adattarsi e svilupparsi al meglio nel territorio costiero. Oggi la coltivazione del broccolo è ancora presente nel territorio di Župa Dubrovačka, anche se alcune ricerche agronomiche hanno stimato che siano rimaste poco più di una ventina di famiglie che coltivano e ne conservano le sementi.

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
    Did you learn something new from this page?

  • YesNo
Torna all'archivio >

Territorio

NazioneCroazia
Regione

Dubrovačko-Neretvanska

Altre informazioni

Categorie

Ortaggi e conserve vegetali