Arancia Paterson River

Arca del Gusto
Torna all'archivio >

Le arance Paterson River sono arance dolci e senza semi coltivate solo nell’area di Paterson nella Hunter Valley, New South Wales. Si pensa che questo arancio "spinoso" abbia origine in Cina, india o Sudafrica e fu coltivato per la prima volta con successo nella regione di Parramatta nel New South Wales. Solo dopo il 1820 la produzione si spostò a nord e gli alberi crebbero rigogliosi sul ricco suolo pianeggiante e alluvionale che circonda il fiume Paterson. Gli alberi erano spesso coltivati presso piccole aziende lattiero-casearie che integravano i l reddito producendo arance, continuando a occuparsi degli animali. I frutti erano trasportati fino alla città di Paterson, dove erano venduti al mercato locale o all’imballatore locale da cui, dopo la costruzione di una linea ferroviaria nel 1911, era facile trasportarli verso Sidney e altre città del New South Wales. Sono state un prodotto tipico dell’area fino alla fine della seconda guerra mondiale, quando nuove varietà di arance "senza spine" divennero più polari tra i consumatori e i contadini tornarono alla produzione del latte.

Oggi ne resta un albero presso il Paterson Museum. I frutti sono venduti presso un negozio locale e alcuni dei semi sono stati portati in proprietà private per realizzare frutteti domestici. Continuare la produzione di arance Paterson River è importante per preservate la biodiversità locale e il patrimonio culturale.

Torna all'archivio >

Territorio

NazioneAustralia
Regione

New South Wales

Area di produzione:Paterson

Altre informazioni

Categorie

Frutta fresca, secca e derivati

Segnalato da:Lynette Anderson