Anatra delle isole Shetland

Arca del Gusto
Torna all'archivio >

Queste anatre sono molto rare e si trovano solo nelle isole Shetland.
Sia maschi che femmine hanno piumaggio nero lucente e iridescente. Ne è coperto l’intero animale, con l’eccezione di una chiazza bianca che inizia dalla mandibola inferiore e prosegue fino al petto. L’unica reale differenza tra i due sessi è il becco, nero nella femmina e verde oliva nel maschio. La femmina depone un buon numero di uova bianche di dimensione media. Le uova diventano più grosse con l’età dell’anatra, che le depone nelle Shetland all’inizio di aprile fino alla fine settembre.
Si tratta di animali molto resistenti e capaci di trovare cibo in natura. Questa è una caratteristica che servì loro in passato, quando dovevano nutrirsi in buona parte con quanto trovavano nelle zone paludose e sulle rive del mare intorno alle fattorie. Nutrendosi in questo modo, riducevano anche la diffusione di parassitosi pericolose per alcuni animali più grossi delle fattorie. Ad esempio, si nutrivano di lumache, ospiti del distoma del fegato, parassita che rappresentava un grave problema di salute per le pecore e le vacche che pascolavano nei dintorni.

I pochi che sono interessati a salvare questo pool genetico stanno cercando di mantenere la razza in vita, attività che non sarebbe stata possibile senza l’aiuto dei produttori dell’isola di Trondra. Grazie a loro, l’allevamento della vera anatra delle Shetland è ancora in vita.
Allevano questa razza da oltre 20 anni nel Burland Croft dell’isola di Trondra e la distribuiscono in tutta la Gran Bretagna. Grazie a loro, fortunatamente oggi esistono alcune piccole aree la razza pura è mantenuta in vita. Le razze avicole rare sembrano essere sottovalutate.

Le uova di questa anatra hanno un sapore più intenso di quelle di gallina e questa ricchezza di aroma è perfetta per i piatti particolarmente saporiti che prevedono uova nella ricetta. Le carni dell’anatra delle Shetland sono saporite e con un aroma particolare. Poiché questi animali vivono una vita lunga e felice, e sono quindi consumati in età adulta, prima della morte naturale, si consiglia un metodo di cottura lento, che garantisce risultati deliziosi.

Le prime anatre ritrovate erano state incrociate, a un certo punto, e si pensava che fossero l’unica traccia rimasta della razza autoctona. Si scoprì successivamente una femmina pura sull’isola di Foula e un ridotto numero di animali di razza autoctona sul lato est delle Shetland. È stata scoperta anche una linea di anatre sulla terraferma, a nord, ed è stato quindi possibile arrivare a uno scambio di maschi di razza pura. Tutte le anatre delle Shetland di razza pura disponibili oggi hanno antenati nelle piccole fattorie di Trondra.

Torna all'archivio >

Territorio

NazioneRegno Unito
Regione

Scotland - Shetland

Altre informazioni

Categorie

Razze animali e allevamento

Segnalato da:Wendy Barrie, Bosse Dahlgren