Alfajor di mais di Dibulla

Arca del Gusto
Torna all'archivio >
Alfajor di mais di Dibulla

L’alfajor è un dolce tradizionale spagnolo che arriva in America in epoca coloniale. In Colombia gli alfajores sono preparati con biscotti al burro ripieni di arequipe (crema dolce con latte e zucchero). I bordi sono decorati con farina di cocco e pezzetti di arachidi. Gli alfajores del Municipio di Dibulla sono a base di mais, preferibilmente bianco, panela (pasta di zucchero di canna), cocco e pepe verde, però si differenziano da altri simili perché non hanno biscotti, non hanno ostie e non sono rotondi. Gli alfajores tradizionali di Dibulla erano quadrati e piuttosto duri, il miele della panela conferisce una buona consistenza una volta raffreddato. Gli ingredienti sono mais bianco, panela, coco e pepe.   La preparazione di questo prodotto avviene così: si fa tostare il mais con la pelle e poi si macina, si macina il pepe verde, la farina di cocco, si fa cuocere il cocco e la panela fino a quando si scioglie, si aggiunge il mais e il pepe. Si taglia la pasta ottenuta a pezzi e si lascia raffreddare in modo che si indurisca e si spolvera con farina di mais. È un dolce marrone, con sfumature dorate date dal mais, è piacevole al gusto perché mischia dolce e piccante. Quando qualcuno del paese aveva la faccia coperta di polvere gli si diceva che era “impolverato come un alfajor” perché si usava ricoprirli di farina prima di venderli. È tipico della regione di La Guajira, soprattutto del Municipio de Dibulla. Non si ha una stima certa. La quantità prodotta al giorno potrebbe esser circa 100 al giorno. Non si trova sul mercato. Si produce per autoconsumo famigliare.   Il motivo della quasi scomparsa è dovuto al cambiamento di cultura. Entrando in contatto con altri paesi vicini e altri abitanti, i prodotti tradizionali hanno perso il loro fascino. Un altro motivo è la poca diffusione della ricetta originale, i giovani non conoscono la procedura esatta per realizzare il dolce. Per ultimo sta diminuendo la coltivazione del mais bianco, oggi sostituito dal mais giallo.

Torna all'archivio >

Territorio

NazioneColombia
Regione

La Guajira

Altre informazioni

Categorie

Dolci