Ahuatle

Torna all'archivio >

Con il nome di ahuatle si indicano le uova di alcune specie di insetti acquatici appartenenti alla famiglia dei Notonectidae che vivono sulle sponde dei laghi, degli aguelles (piccole pozze di acqua) e delle lagune nelle aree centrali del Messico. Si raccolgono nei mesi di marzo, aprile e maggio, quando la mosca depone le uova sulle piante acquatiche. Il raccoglitore esperto sistema anche delle trappole create con fieno o di tulle che vengono lasciate nell’acqua in modo che la mosca deponga le uova sulle trappole stesse e non sulle piante, per facilitare così il recupero che avviene con un retino a maglia fitta e un manico molto lungo. I raccoglitori spesso devono entrano nelle acque per poter trovare queste uova prelibate. Dopo la raccolta vengono lasciate seccare al sole.  

Ahuatle è un termine nella lingua indigena Nahuatl e significa ‘uova di mosca’. Questo prodotto si trova principalmente nei laghi di Atlangatepec e Texcoco. Era un piatto molto antico e tradizionale che veniva considerato una prelibatezza dagli imperatori Aztechi ed era parte della dieta dell’aristocrazia messica. Si cuociono in padella o preparando delle tortine, con la zucca o gli zucchini e il peperoncino.  
L’area storica in cui si trovano e si consumano maggiormente sono le regioni intorno a Taltangatepec e Texcoco. Attualmente rischiano di estinguersi a causa dell’inquinamento delle acque.

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
    Did you learn something new from this page?

  • YesNo
Torna all'archivio >

Territorio

NazioneMessico
Regione

Hidalgo

Tlaxcala

Area di produzione:Laghi della Valle del Messico

Altre informazioni

Categorie

Insetti

Segnalato da:Irad Santacruz Arciniega