Acquavite di Sidro

Arca del Gusto
Torna all'archivio >

Aguardiente de Sidra

Tradizionalmente l’acquavite di sidro si preparava in tutti i distretti delle Asturie. Oltre che come bevanda di qualità era utilizzata anche come applicazione topica per guarire il mal di schiena e le malattie muscolari e articolari. Oggi la produzione si concentra attorno a Tiñana, la cittadina asturiana produttrice di sidro con il maggior numero di presse per metro quadrato. Ci sono molte testimonianze che attestano l’importanza storica delle distillerie della zona: è spesso citata per esempio quella di Hmnos. Blanco en Ribadesella, che produceva questa bevanda alcolica a Colloto, è spesso ricordato perché produceva un ottimo distillato invecchiato che portava lo stesso nome. Oggi questo distillato di sidro al 100% naturale è preparato con varietà locali di mele, alcune delle quali sono anche oggetto di un progetto di recupero. L’acquavite di sidro è distillata nelle ‘alquitaras’, un vecchio apparecchio di distillazione molto più lento rispetto all’alambicco, che fornisce però un distillato più complesso. L’acquavite è venduta subito dopo la distillazione o affinata in legno.
Queste le varietà di mele selezionate per produrre il sidro e quindi l’acquavite: Regona, Raxao, Collaos De la Riega, Solarina, Carrió, Durota de Tresali, Xuanina,Limón montés.  

Torna all'archivio >

Territorio

NazioneSpagna
Regione

Principado de Asturias

Area di produzione:Città di Tiñana

Altre informazioni

Categorie

Bevande distillate e fermentate